• Tipo News
    COMUNICATO STAMPA
  • Fonte
    Commissione europea
  • Del

La Commissione europea ha adottato specifici emendamenti sui Programmi di lavoro 2023-2024 di Europa Digitale, con più di € 762.000.000 di investimenti per la transizione digitale e la cibersicurezza.

Nel Programma di lavoro principale si intende proseguire e sviluppare le attività in corso e coprire progetti di implementazione specifici su supercomputer, dati, intelligenza artificiale, cibersicurezza e competenze digitali avanzate, nonché nuove azioni in aree digitali chiave, per un ammontare di fondi complessivo pari a € 549.000.000 per il 2024.

Un ulteriore 40% di fondi fornirà supporto concreto per l'attuazione di progetti multinazionali con opportunità per i Consorzi di infrastruttura digitale (EDIC), milgiori passi avanti sull'intelligenza artificiale e azioni su policy su mondi virtuali, cloud e supercalcolo. 

Anche il Programma di lavoro sulla cibersicurezza è stato emendato e prevede per il 2024 un budget di € 214.000.000 e supporterà azioni di riconoscimento e condivisione di minacce digitali, implementazione di legislazione dell'unione europea sulla cibersicurezza, preparazione alle emergenze e per un'assistenza tra gli Stati.

Area
Unione Europea
Quadro di finanziamento