• Condividi su Facebook

Sfruttare il potere della cultura per lo sviluppo sostenibile: gli esperti propongono 11 raccomandazioni

  • 56692
  • Commissione europea 22/09/2022
  • COMUNICATO STAMPA

È stato pubblicato un nuovo rapporto intitolato "Nature and humans : cultural courage for change", che si concentra sul ruolo della cultura come motore per il raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile.

Nel rapporto sono state formulate una serie di raccomandazioni per ripensare il rapporto tra l'uomo e la natura, per alimentare la nostra immaginazione culturale per un futuro vivibile e sostenibile.

Alcune proposte includono, ad esempio, l'adozione dell'Earth Overshoot Day, la data in cui, ogni anno, la domanda di risorse naturali da parte dell'umanità supera la capacità della Terra di rinnovarle. Gli esperti suggeriscono che la consapevolezza di questo particolare giorno potrebbe essere sensibilizzata più volte nel corso dell'anno, con cinque momenti annuali per un'azione e una cooperazione culturale sostenuta.

Inoltre, il rapporto raccomanda che i settori culturali e creativi diventino più verdi ed equi. Inoltre, la predisposizione alla sostenibilità e l'energia per il cambiamento della prossima generazione di change-maker possono essere pienamente mobilitate per questo obiettivo, mettendo al centro la democrazia, i diritti umani e la libertà artistica.

Parallelamente a questa relazione, nell'ambito della priorità "Cultura come motore dello sviluppo sostenibile" dell'attuale Piano di lavoro per la cultura 2019-2022, la Commissione sta lavorando a una relazione sulle iniziative dell'UE e sugli esempi di cultura che guidano gli obiettivi di sviluppo sostenibile in diverse aree politiche europee.

Link
Area di interesse
  • Unione Europea