• Condividi su Facebook

Sostenibilità, estetica e inclusione: rinnovato il sostegno al New European Bauhaus

  • 56639
  • Varie - Nazionali 21/09/2022
  • COMUNICATO STAMPA

A due anni dalla creazione, il New European Bauhaus, grazie al sostegno del Parlamento europeo, è stato rinnovato e, alla luce del successo del programma, la Commissione ha deciso di implementare notevolmente il finanziamento.

Contribuendo a diffondere i valori espressi nel Green Deal, i risultati del New European Bauhaus sono stati concretizzati nell’ambito della sostenibilità, in linea con gli obiettivi climatici, dell’estetica, nella ricerca culturale e creativa, e dell’inclusione, attraverso la valorizzazione della diversità e dell’accessibilità per tutte le persone. Queste istanze sono state premiate e diffuse durante il primo festival del New European Bauhaus, che ha raggiunto quasi 200.000 persone online e in presenza.

Al gruppo della tavola rotonda si sono recentemente uniti nuovi professionisti, ambasciatori del movimento culturale legato al progetto: Francis Kéré, architetto di fama internazionale e recente vincitore del premio Pritzker, Hilda Flavia, attivista per il clima, la parità di genere e i diritti ambientali, ed Emeka Ogboh, artista e produttore musicale.

Il continuo ampliamento della comunità contribuisce ad accrescere l’internazionalizzazione della cultura, arricchendo il nuovo Bauhaus europeo.

Link
Area di interesse
  • Unione Europea