• Condividi su Facebook

Strategia dell'UE per le foreste per il 2030: adottate le conclusioni del Consiglio europeo

  • 53219
  • VARIE - UE 15/11/2021
  • COMUNICATO STAMPA

Il Consiglio ha accolto con favore la nuova strategia dell'UE per le foreste per il 2030, in linea con la strategia dell’UE per la biodiversità, il Green Deal europeo e gli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030.

In particolare, le conclusioni dei ministri dell’agricoltura dell’UE hanno sottolineato il ruolo essenziale delle foreste per la salute umana, per la salute animale e per un ambiente naturale sano nel quadro dell'approccio "One Health", nonché il ruolo della silvicoltura nella transizione dell'UE verso una bioeconomia circolare verde, climaticamente neutra e competitiva. 

Inoltre, i ministri hanno accolto la proposta di istituire un nuovo partenariato di ricerca e innovazione sulla silvicoltura e di prestare maggiore attenzione alla promozione di prodotti a base di legno ottenuti in modo sostenibile.

Infine, è stata sottolineata l'importanza della cooperazione tra gli Stati membri, la Commissione, i portatori di interessi e la società civile.

Tuttavia, i ministri hanno evidenziato la necessità di trovare un maggiore equilibrio per la gestione sostenibile delle foreste nei diversi Stati membri e di instaurare meccanismi internazionali di monitoraggio rispetto ai piani strategici nazionali per le foreste.

I ministri hanno anche sottolineato il ruolo della nuova strategia dell’UE per le foreste per contenere la deforestazione a livello mondiale.

Link
Area di interesse
  • Unione Europea