• Tipo News
    CONSULTAZIONE
  • Fonte
    Varie - UE
  • Del

La Commissione europea ha aperto una consultazione pubblica inerente alla mobilità per l’apprendimento, rivolta alla riforma dell’attuale proposta normativa.

L’obiettivo della consultazione è informare e conoscere i pareri di cittadini e gli stakeholder di interesse sulla mobilità transfrontaliera a scopi di apprendimento, la promozione della quale è responsabilità dell’UE e degli Stati membri nel contesto dello spazio europeo dell’istruzione.

I principali argomenti affrontati dall’invito a presentare contributi sono gli ostacoli alla partecipazione a tali occasioni di mobilità per l’apprendimento e ai possibili rimedi per affrontarli efficacemente, dal momento che solo una minoranza dei giovani ha usufruito delle esperienze all’estero presentate nonostante l’utilità delle iniziative e le numerose occasioni offerte a beneficio dello sviluppo dei partecipanti. Inoltre, la consultazione affronta le modalità di promozione della mobilità educativa e i possibili incentivi per renderla più inclusiva, sostenibile e attenta all'apprendimento digitale. 

Sono invitati a rispondere alla consultazione le parti interessate del settore educativo quali insegnanti, discenti, educatori, personale sportivo e altri, nonché membri di organizzazioni che inviano e ricevono partecipanti alle attività di mobilità, responsabili politici, ricercatori e cittadini.

L’invito a presentare contributi resterà aperto fino al 3 maggio.

Scadenze
Data chiusura
Area
Unione Europea