• Condividi su Facebook

Proprietà intellettuale: al via il secondo Fondo per le PMI dell'UE

  • 53679
  • Press Corner - Commissione europea 10/01/2022
  • COMUNICATO STAMPA

La Commissione europea e l'Ufficio dell'Unione europea per la proprietà intellettuale (EUIPO) hanno approvato il nuovo Fondo per le PMI dell'UE che fornisce voucher alle PMI con sede nell'UE per sostenerle nella protezione dei loro diritti di proprietà intellettuale (PI).

In particolare, si tratta del secondo Fondo dedicato alle PMI dell'UE che mira a supportarle nella ripresa dal COVID-19 e nelle transizioni verde e digitale per il periodo 2022-2024.

Il Fondo, con una dotazione di 47 milioni di euro, sosterrà le PMI come segue:

  • rimborso del 90% dei costi previsti dagli Stati membri per i servizi di IP Scan
  • rimborso del 75% dei costi addebitati dagli uffici per la proprietà intellettuale per la registrazione di marchi e disegni o modelli
  • rimborso del 50% dei costi addebitati dall'Organizzazione mondiale per la proprietà intellettuale per l'ottenimento della protezione internazionale di marchi e disegni o modelli
  • rimborso del 50% dei costi addebitati dagli uffici nazionali dei brevetti per la registrazione dei brevetti nel 2022

Dal 2023 potrebbero essere inclusi altri servizi.

La Commissione contribuirà con 2 milioni di euro, che saranno interamente dedicati ai servizi relativi ai brevetti.

L'EUIPO gestirà il Fondo attraverso inviti a presentare proposte, che prevedono un principio di valutazione "primo arrivato, primo servito" (‘first in first out').

L'11 febbraio 2022, in occasione delle Giornate europee dell'industria, si svolgerà una sessione speciale dedicata al Fondo per le PMI, durante la quale sarà possibile chiarire tutti i dubbi sul processo di presentazione delle domande.

Link
Area di interesse
  • Unione Europea