• Tipo News
    INFORMAZIONE
  • Fonte
    Governo Italiano
  • Del

Il Ministero per le Imprese e il Made in Italy (MIMIT) ha dato il via libera alla firma di un accordo innovativo volto a promuovere lo sviluppo di materiali all'avanguardia destinati alle celle a combustibile di ultima generazione e alle batterie a flusso, attraverso l'implementazione di due impianti pilota.

Il progetto è stato presentato da Solvay Specialty Polymers Italy e sarà specializzato nella ricerca e produzione di composti chimici a base di fluoro e polimeri impiegati in vari settori come l'aerospaziale, il trasporto, la medicina, l'industria petrolifera, l'elettronica, i cavi e le fonti energetiche alternative. Il progetto ha l'obiettivo di sviluppare processi di produzione su scala industriale per un materiale all'avanguardia denominato "Aquivion".

L'accordo comporterà un investimento complessivo di 12.370.000 €, in particolare il Ministero per le Imprese e il Made in Italy metterà a disposizione oltre 2.791.350 €, mentre le Regioni Lombardia e Piemonte parteciperanno con un contributo economico complessivo di oltre 370.000 €.

Area
Territorio nazionale