• Tipo News
    RISULTATO
  • Fonte
    Varie - UE
  • Del

L'Agenzia esecutiva europea per il clima, l'infrastruttura e l'ambiente (CINEA) ha ricevuto un totale di 12 proposte di progetto da candidati provenienti da 15 paesi diversi, in risposta al primo bando finanziato nel quadro del Connecting Europe Facility (CEF) per progetti di interesse comune (PCI).

Il finanziamento richiesto dai candidati per sostenere i progetti nei settori di elettricità, gas, reti transfrontaliere di anidride carbonica, ammonta a oltre 1,3 miliardi di euro. Tuttavia, il budget disponibile è pari a 785 milioni di euro.

In particolare, i progetti selezionati contribuiranno al raggiungimento di obiettivi globali quali:

  • attuazione di PCI transeuropei nel settore energetico
  • sostegno alle infrastrutture energetiche che hanno significativi benefici socio-economici
  • raggiungimento degli obiettivi climatici ed energetici per il 2030, di decarbonizzazione a lungo termine, del Green Deal europeo e dell'Accordo di Parigi

È ora in atto il processo di valutazione delle proposte, che si concluderà entro gennaio 2022.

Area
Unione Europea
Quadro di finanziamento