• Condividi su Facebook

Bologna Game Farm: pubblicata una call per avviare progetti di sviluppo nel gaming

  • 51934
  • ART-ER 15/07/2021
  • BANDO

È stata avviata la call per accedere al programma di accelerazione Bologna Game Farm per lo sviluppo di quattro progetti di videogiochi. 

L'azione è promossa dalla Regione Emilia-Romgana e dal Comune di Bologna e coordinata da IncrediBOL! e ART-ER, in collaborazione con IIDEA - Italian Interactive & Digital Entertainment Association.

Bologna Game Farm presenta un'opportunità per misurarsi nel mondo dei videogiochi per imprese, liberi professionisti e associazioni al fine di rafforzare la capacità manageriale e imprenditoriale del settore del gaming nella Regione.

I benefici messi a disposizione dalla call sono:

  • un contributo fino a 30mila euro a fondo perduto
  • un anno negli spazi di coworking di Le Serre di ART-ER ai Giardini Margherita
  • attività di formazione, matching, mentorship, tutoraggio e accompagnamento per la commercializzazione di prodotti finiti e giocabili
  • l’ingresso e il posizionamento sul mercato nazionale e internazionale

Lo stanziamento totale del bando ammonta a 120 mila euro.

Per partecipare è necessario mandare la propria domanda entro il 22 ottobre 2021.

Scadenze
Referente
Link
Beneficiari
  • Altri soggetti
  • Associazioni di categoria
  • Persone fisiche
  • PMI
Fabbisogni
  • Creazione di impresa
  • Attività di formazione, qualificazione e/o mobilità
Area di interesse
  • Regionale - EMILIA-ROMAGNA - Bologna
Tipo di finanziamento
  • Contributo nella spesa / Cofinanziamento
  • Servizi di consulenza ad alta specializzazione
Stanziamento in euro
  • 120 mila euro