• Condividi su Facebook

La rete di European Digital Innovation Hubs prende forma con un investimento complessivo di 1,5 miliardi di euro

  • 49911
  • VARIE - UE 27/01/2021
  • INFORMAZIONE

Il 26 e 27 gennaio si è tenuta la prima conferenza sugli European Digital Innovation Hubs (EDIH) che ha riunito oltre 2000 partecipanti, tra cui potenziali candidati EDIH, responsabili politici e portatori di interesse, per discutere il ruolo importante che avranno gli hub nella ripresa dell'Europa.

Gli EDIH saranno sportelli unici in cui le aziende e le organizzazioni del settore pubblico potranno accedere alle innovazioni digitali, acquisire le competenze richieste, ottenere consigli sul sostegno finanziario e, infine, realizzare la transizione verde e digitale, elemento centrale nella politica industriale europea.

Questi centri di innovazione digitale diventeranno una rete diffusa in tutta l'UE per contribuire alla costruzione di un’Europa resiliente, in cui cittadini e aziende abbiano la possibilità di accedere alle competenze e alle tecnologie di cui hanno bisogno, accelerando l'innovazione digitale delle imprese.

La Commissione europea investirà 1,5 miliardi di euro nella rete EDIH, di cui metà attraverso il programma Digital Europe, per il finanziamento di circa 200 centri nel periodo 2021-2027.

Gli Stati membri hanno già individuato i propri potenziali hub, i quali si sono incontrati per la prima volta alla conferenza del 26 gennario. Gli hub che verranno selezionati dalla Commissione daranno vita alla rete dopo l'estate 2021.

Link
Quadro di finanziamento
Area di interesse
  • Unione Europea