• Condividi su Facebook

Programma per la salute: il nuovo sistema online semplifica la presentazione delle domande di finanziamento

  • 33964
  • VARIE - UE 23/07/2015
  • INFORMAZIONE

Il terzo programma dell'UE per la salute è stato adottato nel marzo 2014. Contemporaneamente è stato attivato un nuovo sistema online per semplificare la richiesta di finanziamenti nell'ambito del programma e snellire l'intera procedura, dalla presentazione delle domande all'erogazione delle eventuali sovvenzioni.

L'Agenzia esecutiva per i consumatori, la salute, l'agricoltura e la sicurezza alimentare (CHAFEA) aiuta la Commissione ad attuare il programma per la salute e si occupa di pubblicare gli inviti a presentare proposte per progetti e sovvenzioni di funzionamento.

In passato, ci volevano tre mesi per valutare le proposte. Grazie ai nuovi strumenti informatici, nel 2014 l'Agenzia ha potuto dimezzare i tempi e completare la valutazione in appena sei settimane dalla chiusura degli inviti, riuscendo ad informare molto prima i richiedenti sull'esito della loro domanda. Anche la firma delle convenzioni di finanziamento ha richiesto molto meno tempo: da 3 a 4 mesi in meno rispetto al 2013. Si tratta di un aspetto positivo per tutti: i futuri beneficiari possono avviare i lavori per tempo e il cofinanziamento può essere erogato subito.

Da un sondaggio condotto sul nuovo sistema sono emersi riscontri positivi tra i richiedenti:

  • il 96% si è detto soddisfatto o molto soddisfatto del nuovo sistema online per presentare le proposte
  • il 73% ha affermato di essere d'accordo o molto d'accordo sul fatto che presentare le proposte online sia più semplice dell'invio tradizionale su carta
  • il 60% si è detto d'accordo o molto d'accordo sul fatto che preparare le proposte online sia più veloce che non prepararle su carta.

Anche i valutatori esterni che aiutano l'Agenzia nell'esame delle proposte hanno espresso unanimemente il loro apprezzamento per il nuovo sistema, perché permette di lavorare in maniera più efficiente. Nel complesso, l'Agenzia è molto lieta di poter offrire questi nuovi strumenti informatici a coloro che partecipano al programma per la salute. Confidiamo nel fatto che queste ed altre misure di semplificazione già introdotte possano ridurre gli oneri amministrativi e consentire sia ai partecipanti che agli amministratori di concentrarsi più sui progetti che non sulle procedure di cofinanziamento.

Link
Quadro di finanziamento
  • Salute 2014-2020 : Terzo programma d'azione dell'Unione in materia di SALUTE (2014-2020)
Area di interesse
  • Unione Europea