• Condividi su Facebook

Key Digital Technologies: la Commissione europea lancia un nuovo partenariato

  • 50212
  • VARIE - UE 23/02/2021
  • INFORMAZIONE

La Commissione europea ha annunciato il nuovo partenariato Key Digital Tecnologies volto a rafforzare il potenziale d'innovazione dell'Europa, ad aumentare la sua competitività e a garantire la sovranità tecnologica nel campo dell'elettronica.

La partnership appena lanciata sosterrà la trasformazione digitale di tutti i settori economici e sociali e supporterà il Green Deal europeo contribuendo all'obiettivo dell'UE di diventare il primo continente climaticamente neutro entro il 2050. Elementi del Green Deal come la fornitura di energia pulita, accessibile e sicura, edifici efficienti dal punto di vista delle risorse, mobilità sostenibile e intelligente, così come catene di approvvigionamento alimentare sane e rispettose dell'ambiente, fanno tutti affidamento sulle Key Digital Technologies per raggiungere le loro ambizioni. 

Il partenariato KDT è una delle azioni nel settore dell'elettronica pianificata dalla Commissione europea, dagli Stati membri e dall'industria. Altre azioni sono la Declaration on a European Initiative on Processors and semiconductor technologies che è firmata da 20 Stati membri, la Industrial Alliance on microelectronics e un possibile nuovo importante progetto di interesse comune europeo sulla microelettronica.

La Commissione ha proposto un contributo finanziario di 1.8 miliardi di euro tra il 2021-2027 per il partenariato KDT. Allo stesso tempo, gli Stati membri partecipanti daranno un contributo simile, mentre l'industria, le organizzazioni di ricerca, il mondo accademico contribuiranno con circa 2.5 miliardi di euro attraverso le associazioni industriali AENEAS, ARTEMISIA e EPoSS. 

Link
Quadro di finanziamento
Area di interesse
  • Unione Europea