• Condividi su Facebook

Bilancio 2021-2027: negoziati in stallo e possibili tagli al budget di Horizon Europe

  • 46037
  • VARIE - UE 18/10/2019
  • INFORMAZIONE

A seguito dell’incontro del Consiglio europeo dello scorso 18 ottobre, il budget per il futuro programma di ricerca e innovazione Horizon Europe potrebbe subire importanti tagli.

La presidenza finlandese del Consiglio dell’UE ha infatti proposto una riduzione del bilancio europeo 2021-2027 che complessivamente potrebbe andare da 35 a 85 miliardi di euro, impattando direttamente anche sul budget di Horizon Europe.

I negoziati sul bilancio sono ancora lontani da una conclusione: è recentissima la notizia del rifiuto di Germania e Olanda di aumentare all’1,11% la quota di PIL da destinare all’UE per compensare l’uscita della Gran Bretagna, mentre i paesi dell’Est europeo si oppongono alla propensione della Commissione di dirottare parte delle risorse per il settore agricolo e le regioni meno sviluppate a favore di ricerca e innovazione.

Nulla è stato concordato e si resta in attesa del summit di dicembre per avviare negoziati sostanziali, ritardando ulteriormente ogni decisione definitiva sul futuro bilancio UE, mentre si profila il rischio di non riuscire a definire le basi legislative necessarie entro la fine del 2020, termine della programmazione attuale.

Link
Quadro di finanziamento
Area di interesse
  • Unione Europea