• Condividi su Facebook

La Commissione presenta il Libro bianco sul futuro dell'Europa: le strade per l'unità nell'UE a 27

  • 38242
  • RAPID - COMMISSIONE EUROPEA 26/04/2017
  • COMUNICATO STAMPA

La Commissione europea ha presentato il Libro bianco sul futuro dell'Europa contenente cinque possibili scenari di sviluppo dell'Unione Europea.

Il Libro bianco, infatti, esamina il modo in cui l'Europa cambierà nel prossimo decennio (dall'impatto delle nuove tecnologie sulla società e l'occupazione ai dubbi sulla globalizzazione, le preoccupazioni per la sicurezza e l'ascesa del populismo) e la scelta che si troverà a fare: subire passivamente queste tendenze o guidarle e cogliere le nuove opportunità che offrono.

Mentre altre parti del mondo si espandono, la popolazione e il peso economico dell'Europa diminuiscono. Entro il 2060 nemmeno uno degli Stati membri raggiungerà l'1% della popolazione mondiale, ragione pressante per restare uniti e ottenere maggiori risultati. La prosperità dell'Europa, forza globale positiva, continuerà a dipendere dalla sua apertura e dai forti legami con i partner.

Il Libro bianco delinea cinque scenari, ognuno dei quali fornisce uno spaccato di quello che potrebbe essere lo stato dell'Unione da qui al 2025, a seconda delle scelte che l'Europa effettuerà. Gli scenari, che contemplano una serie di possibilità e hanno carattere illustrativo, non si escludono a vicenda né hanno pretese di esaustività.

I cinque scenari sono:

  • Scenario 1: Avanti così
  • Scenario 2: Solo il mercato unico
  • Scenario 3: Chi vuole di più fa di più 
  • Scenario 4: Fare meno in modo più efficiente
  • Scenario 5: Fare molto di più insieme


Per incoraggiare il dibattito nei prossimi mesi, la Commissione europea, insieme al Parlamento europeo e agli Stati membri interessati, ospiterà una serie di incontri sul futuro dell'Europa che avranno luogo nelle città e nelle regioni del continente. Inoltre, la Commissione europea contribuirà con una serie di documenti di riflessione:

  • sullo sviluppo della dimensione sociale dell'Europa;
  • sull'approfondimento dell'Unione economica e monetaria sulla base della relazione dei cinque presidenti del giugno 2015;
  • sulla gestione della globalizzazione;
  • sul futuro della difesa europea;
  • sul futuro delle finanze dell'UE.

 

Link
Area di interesse
  • Unione Europea