NOTIZIA FLASH

NOME DEL PROGRAMMA

DATA

AREA (*)

ENTE

DI COSA SI OCCUPA

European Partnership Water4All – Water Security for the Planet

  • Water4All
  • 2022 - 2029
  • Commissione europea
  • Unione Europea

Di cosa si occupa

Formato: partenariato cofinanziato

Il partenariato Water4All, cofinanziato dall'Unione Europea nell'ambito del programma Horizon Europe, mira a consentire sicurezza idrica per tutti a lungo termine rafforzando i cambiamenti sistemici nell'intera pipeline di ricerca e innovazione idrica, favorendo il matchmaking tra chi propone i problemi e chi può fornire le soluzioni. L'acqua, infatti, è necessaria a tutte le attività umane e per questo motivo è al centro del Green Deal dell'Unione Europea e di diversi obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite (UN SDGs).

Water4All riunisce un ampio gruppo di partner dell'Unione Europea e oltre, appartenenti all'intera catena di ricerca, sviluppo e innovazione sul tema dell’acqua:

  • finanziatori di ricerca e innovazione
  • enti responsabili delle questioni idriche e decisori politici
  • enti locali
  • associazioni e reti rappresentative del settore economico nel settore dell'acqua a livello europeo, nazionale o regionale
  • organismi di ricerca

La partnership svolge le proprie attività nell’ambito di 7 temi della propria agenda strategica:

  • acqua per l'economia circolare
  • acqua per ecosistemi e biodiversità
  • gestione sostenibile dell'acqua
  • acqua e salute
  • infrastrutture idriche
  • cooperazione internazionale
  • governance dell'acqua

Water4All mira a raggiungere i seguenti output:

  • fornire conoscenze, strumenti e basi scientifiche sull'acqua per il policy e il decision-making
  • aumentare la considerazione degli impatti dell'acqua in tutte le politiche dedicate
  • migliorare l'uso sul campo e nel mercato di soluzioni innovative per le sfide idriche
  • aumentare la consapevolezza e il coinvolgimento dei cittadini per una governance idrica inclusiva

Water4All collaborerà con altre importanti iniziative nello Spazio Europeo della Ricerca, in particolare le missioni dell'Unione europea - soprattutto la missione "Restore our Ocean and Waters by 2030", o altri partenariati europei come quello sulla biodiversità, il partenariato “Sustainable Blue economy” o il partenariato Driving Urban Transitions.

Cosa finanzia

Water4All propone un portafoglio di attività transnazionali e intersettoriali rivolte a una varietà di attori per arrivare a :

  • rafforzare la collaborazione in materia di R&I sull'acqua a livello europeo e internazionale, in particolare attraverso 6 bandi transnazionali congiunti
  • coordinare e valorizzare le attività della community della R&I sull’acqua
  • sostenere e promuovere la dimostrazione e l'accesso al mercato di soluzioni innovative
  • produrre, condividere e comunicare meglio conoscenze e dati relativi all'acqua, dal livello locale a quello globale
  • potenziare lo sviluppo del talento dei professionisti della R&I sull'acqua
  • promuovere lo sviluppo delle capacità e la formazione permanente dei responsabili delle politiche idriche, delle parti interessate e della società civile
  • progettare e implementare percorsi per lo sviluppo partecipativo dell'innovazione

Più specificatamente, le attività sono raggruppate in 5 pillar:

  • Pillar A: riguarda lo sviluppo dell’agenda strategica di ricerca e innovazione (SRIA), prerequisito per tutte le altre attività del partenariato
  • Pillar B: include non solo i bandi per progetti transnazionali di R&I, ma anche call per giovani ricercatori e call per demonstration sites
  • Pillar C: prevede il lancio di knowledge hub, di working group sulla interazione tra scienza e policy, la spinta alla creazione di  startup, il lancio di schemi di PhD, di mobilità e di capacity building; offre inoltre la possibilità di collegare tra loro infrastrutture di ricerca già esistenti
  • Pillar D: mira alla dimostrazione dell'efficienza delle soluzioni e ha l’obiettivo di migliorare la proposta dei living lab e dei demonstration sites esistenti, creandone un atlante, mettendoli in rete e lanciando nuovi living lab; verrà anche supportata la messa in collegamento con business operators (investitori)
  • Pillar E: riguarda l’internazionalizzazione ed è coordinato dal CNR: prevede lo  sviluppo di accordi e contratti di cooperazione internazionale; il collegamento con le iniziative internazionali delle Nazioni Unite sull’acqua; lo sviluppo di strumenti di cooperazione innovativi, quali ad esempio schemi di mobilità non solo in Europa e all’interno della partnership (v. pillar C) ma anche all’esterno

Chi può partecipare

Water4All fa affidamento su un nucleo composto dai gestori e finanziatori di programmi di ricerca e innovazione dei ministeri responsabili delle politiche e delle agenzie, nonché dai policy makers dei ministeri responsabili della politica ambientale e delle agenzie per la protezione dell'ambiente e delle acque, situati in UE o nei paesi del vicinato o al di fuori dell'UE. Essi collaborano strettamente con un'ampia gamma di altri attori della ricerca e dell'economia come multinazionali, fornitori e PMI, sviluppatori di ricerca e tecnologia, utilities dell’acqua, organizzazioni della società civile. I partner sono tenuti a fornire contributi finanziari e/o in natura per la struttura di governance, i bandi congiunti e altre attività.
Per raggiungere gli obiettivi in termini di cooperazione internazionale, viene fortemente incoraggiata la collaborazione con paesi extraeuropei. Il partenariato è aperto a tutti gli Stati membri dell'UE, nonché ai paesi associati a Horizon Europe.

Entità del Finanziamento

126 milioni € (al 2022*)

*La Commissione prevede di includere nuove azioni nei successivi programmi di lavoro per continuare a fornire supporto al partenariato per la durata di Horizon Europe

Come accedere al finanziamento

Tramite inviti a presentare proposte progettuali. Si veda la sezione bandi.

News

INFORMAZIONI - 19/01/2023

Bandi Water4all e CETPartnership: pubblicati i decreti MISE per richiedere le agevolazioni

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha pubblicato i decreti per poter accedere ai finanziamenti dei bandi Water4All e Clean Energy Transition
POLITICHE - 15/12/2020

Partnership Water4All - Horizon Europe: aperta la consultazione sul draft della Strategic Research and Innovation Agenda

"Water4All - Water Security for the Planet" è una partnership candidata nell'ambito del programma quadro di ricerca e innovazione Horizon Europe della Commissione europea che promuove la sicurezza idrica per tutti nel lungo periodo

Chiusi: 2

Titolo

Gestione delle acque: pubblicata la call di Water4All per progetti di ricerca e innovazione

Il bando sosterrà progetti di ricerca e innovazione volti a fornire conoscenze, modelli, approcci, strumenti e metodologie per comprendere meglio i processi idrologici su scala diversa

Topic / Descrizione

Scadenza

31/10/2022

Titolo

Horizon Europe: pubblicato il bando Land, ocean and water for climate action 2021

Il bando Land, ocean and water for climate action 2021 del Programma di lavoro Food, bioeconomy, natural resources, agriculture and environment di Horizon Europe contiene 10 topic che si aprono il 22 giugno con scadenza 6 ottobre 2021

Topic / Descrizione

HORIZON-CL6-2021-CLIMATE-01

Scadenza

06/10/2021