• Condividi su Facebook

Calcolo ad alte prestazioni: aperta la gara d'appalto per il supercalcolatore JUPITER

  • 57995
  • Varie - UE 17/01/2023
  • BANDO DI GARA

Il Partenariato congiunto per il calcolo ad alte prestazioni EuroHPC JU ha pubblicato la gara d’appalto per l'installazione, la gestione e il mantenimento di JUPITER, il supercomputer di ultima generazione che verrà installato ad Anzach, in Germania.

JUPITER sarà il primo sistema a superare la soglia di un miliardo di miliardo di calcoli al secondo, rappresentando un contributo significativo a supporto dell’eccellenza europea nella ricerca, nonché per enti quali l’industria e il settore pubblico in tutta l’UE.

Il contratto di appalto verrà aggiudicato ad operatori economici esperti in attività di acquisizione, sviluppo, installazione, mantenimento e funzionamento di supercalcolatori in ambienti simili. Le soluzioni presentate dovranno superare le esistenti sotto i profili di performance di calcolo, programmabilità, versatilità, densità computazionale, stabilità ed efficienza energetica.

Il valore totale stimato dell’appalto è di 273 milioni di euro. La metà dei costi della nuova macchina di calcolo verranno coperti da EuroHPC, mentre il 50% restante sarà finanziato da pubblici ministeri tedeschi.

La data di termine per le candidature è il 13 febbraio 2023.

Scadenze
Link
Quadro di finanziamento
  • EuroHPC : European Partnership for High Performance Computing
Beneficiari
  • Altri soggetti
Area di interesse
  • Unione Europea
Tipo di finanziamento
  • Contributo
Stanziamento in euro
  • 273 000 000