• Condividi su Facebook

Erasmus+: pubblicato l’invito a presentare proposte 2023

  • 57527
  • Commissione europea 24/11/2022
  • BANDO

gioventu_sportLa Commissione ha pubblicato l’invito a presentare proposte per il 2023 nell’ambito del programma Erasmus+ per l’istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport.

Il programma Erasmus+ offrirà opportunità per studio all'estero, tirocini, apprendistati e scambi, nonché finanzierà progetti di cooperazione transfrontaliera in diversi ambiti dell'istruzione, della formazione, della gioventù e dello sport.

L’invito a presentare proposte comprende le seguenti azioni del programma:

  • Azione chiave 1 - Mobilità individuale a fini di apprendimento
  • Azione chiave 2 - Cooperazione tra organizzazioni e istituzioni
  • Azione chiave 3 - Sostegno allo sviluppo delle politiche e alla cooperazione
  • Azioni Jean Monnet

Le principali novità per il 2023 riguardano:

  • una nuova azione a sostegno degli allenatori sportivi attraverso la loro partecipazione a progetti di mobilità, tramite l’estensione delle opportunità di cooperazione e apprendimento a livello europeo direttamente alle organizzazioni sportive locali di base e al relativo personale.
  • un sostegno significativo ai discenti e agli insegnanti in fuga dalla guerra in Ucraina
  • un aumento delle attività per la gioventù (proseguendo il discorso iniziato con l’Anno europeo dei giovani)

Il bilancio totale destinato al bando è stimato in 3 393,17 milioni di euro, così ripartiti:

  • Istruzione e formazione 2 980,70 milioni di euro
  • Gioventù: 321,12 milioni di euro
  • Sport: 65,13 milioni di euro
  • Jean Monnet: 26,22 milioni di euro

Possono partecipare organismi pubblici o privati, attivi nei settori dell’istruzione, formazione, gioventù e sport. I gruppi di giovani che operano nell'animazione socioeducativa, ma non necessariamente nel contesto di un'organizzazione giovanile, possono inoltre presentare domanda di finanziamento per la mobilità ai fini dell'apprendimento dei giovani e degli animatori socioeducativi, per le attività di partecipazione dei giovani e per l'Azione DiscoverEU a favore dell'inclusione

Il programma è aperto alla partecipazione dei seguenti paesi:

  • 27 Stati membri dell’UE
  • paesi EFTA/SEE: Islanda, Liechtenstein e Norvegia
  • paesi candidati all’adesione all’UE: Turchia, Macedonia del Nord, Serbia.

La scadenza per le presentazioni delle domande varia a seconda delle azioni specifiche. 

Scadenze
  • : Azioni e reti Jean Monnet
  • : Azione Erasmus Mundus
  • : Sviluppo di capacità nel settore dell’istruzione superiore
  • : Mobilità del personale nel settore dello sport
  • : Mobilità individuale nei settori dell’IFP, dell’istruzione scolastica e dell’istruzione degli adulti
  • : Mobilità individuale nel settore della gioventù
  • : Mobilità individuale nel settore dell’istruzione superiore
  • : Mobilità internazionale che coinvolge paesi terzi non associati al programma
  • : Sviluppo delle capacità nel settore dell’istruzione e formazione professionale
  • : Sviluppo delle capacità nel settore della gioventù
  • : European Youth Together
  • : Progetti orientati al futuro
  • : Sviluppo delle capacità nel settore dello sport
  • : Partenariati per la cooperazione nei settori dell’istruzione
  • : Partenariati per la cooperazione nei settori dello sport
  • : Eventi sportivi europei senza scopo di lucro
  • : Scambi virtuali nel settore dell’istruzione superiore e della gioventù
  • : Alleanze per l’innovazione
  • : Centri di eccellenza professionale
  • : Azione DiscoverEU a favore dell’inclusione
  • : Mobilità individuale nel settore della gioventù
  • : Partenariati per la cooperazione nel settore della gioventù
  • : Accreditamenti Erasmus nell’IFP, nell’istruzione scolastica e nell’istruzione degli adulti
  • : Accreditamenti Erasmus nel settore della gioventù
Link
Quadro di finanziamento
Beneficiari
  • Altri soggetti
  • Enti Locali e Pubblica Amministrazione
  • Giovani
Area di interesse
  • Unione Europea
Tipo di finanziamento
  • Contributo