• Condividi su Facebook

COP27: avanti con gli obiettivi dell'accordo di Parigi

  • 57517
  • Commissione europea 23/11/2022
  • COMUNICATO STAMPA

riscaldamento globaleDurante la conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (COP27) la Commissione europea ha sottolineato la decisione di voler mantenere realizzabile l'obiettivo di limitare il riscaldamento globale a 1,5 ºC.

Le parti hanno convenuto che tale obiettivo richiede riduzioni rapide, incisive e durature delle emissioni globali di gas a effetto serra, con un taglio dell'ordine del 43% entro il 2030 rispetto ai livelli del 2019.

Inoltre, è stato riconosciuto il bisogno di un'azione accelerata nel corso di questo decennio critico e hanno ribadito l'appello, lanciato nel patto di Glasgow per il clima, ad aggiornare i contributi stabiliti a livello nazionale in funzione dei bisogni, per allinearsi all'obiettivo di limitare l'aumento della temperatura previsto dall'accordo di Parigi entro la fine del 2023.

In ultimo, per quanto riguarda le perdite e i danni, è stata decisa l’istituzione di nuovi meccanismi di finanziamento per aiutare i paesi in via di sviluppo particolarmente vulnerabili a far fronte agli effetti negativi dei cambiamenti climatici.

Link
Area di interesse
  • Unione Europea