• Condividi su Facebook

HosmartAI: aperto il secondo bando per startup tecnologiche e PMI

  • 56833
  • Funding & Tenders Portal 05/10/2022
  • BANDO

Sono aperte le candidature per partecipare al bando indetto da HosmartAI, il progetto che punta a diffondere l’utilizzo della piattaforma omonima per migliorare l’efficienza di strutture sanitarie sviluppando nuove tecnologie che coinvolgano l’IA.

Verranno selezionati 4 progetti pilota innovativi che dimostreranno i vantaggi delle tecnologie HosmartAI in diversi ambienti sanitari in tutta Europa e che tratteranno l’ambito dell’intelligenza artificiale (IA sfruttabile; apprendimento approfondito; insegnamento rafforzativo; reti neurali convoluzionali; raggruppamento; elaborazione del linguaggio naturale) e il campo della robotica (robot conversazionali; dispositivi robotici e basati su sensori; sistemi di navigazione chirurgica a distanza).

I progetti entreranno nel programma EXPERIMENT, che durerà 12 mesi e saràsuddiviso in tre fasi:

  • DESIGN (2 mesi), per mettere a punto il progetto pilota nel dettaglio e l’utilizzo della tecnologia con HosmartAI;
  • DEVELOP & DEPLOY & OPERATE (6 mesi),in cui verranno sviluppate le tecnologie che saranno distribuite nella struttura sanitaria di riferimento;
  • ASSESS (4 mesi), per valutare i risultati ottenuti nelle prime due fasi.

I progetti selezionati devono raggiungere i seguenti indicatori chiave di prestazione (KPI): 200 pazienti e 50 operatori sanitari.

Sono ammessi al bando i seguenti soggetti con sede in uno stato UE, in Paesi e Territori d'Oltremare (PTOM), in paesi associati H2020 o nel Regno Unito: (i) PMI e start-up, (ii) strutture sanitarie, (iii) istituti di istruzione secondaria e superiore, istituti di ricerca ed enti di ricerca senza scopo di lucro.Per applicare è necessario creare un consorzio di 2 o 3 partner che appartengano alle seguenti categorie:

  • almeno una start-up o una PMI che si occupi di IA e robotica e sia fornitrice di tecnologia o technology integrator;
  • strutture sanitarie che mettano a disposizione la tecnologia agli utenti finali;
  • centri di ricerca, università, PMI o start-up che ricoprano il ruolo di “Centro di competenza” (competence centre) per collaborare nelle aree di innovazione e industria sanitaria.

La scadenza del bando è prevista il 15 novembre 2022 e la dotazione finanziaria è di € 145.000.

Scadenze
Link
Beneficiari
  • Enti di Ricerca
  • PMI
  • Startup
Area di interesse
  • Unione Europea
Tipo di finanziamento
  • Contributo