• Condividi su Facebook

Attività spaziali: pubblicato il bando Partenariati estesi alle università, ai centri di ricerca, alle aziende per il finanziamento di progetti di ricerca di base

  • 56298
  • Governo Italiano 03/08/2022
  • BANDO

L’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) ha pubblicato ufficialmente il bando “Partenariati estesi alle università, ai centri di ricerca, alle aziende per il finanziamento di progetti di ricerca di base”.

Il bando adotta procedure, tempistiche di attuazione, requisiti delle proposte progettuali e criteri di valutazione analoghi a quelli del bando MUR per finanziare grandi partenariati di ricerca.

I Partenariati dovranno quindi essere caratterizzati da un approccio interdisciplinare, olistico e problem solving, realizzati da reti diffuse di università, EPR, nonché altri soggetti pubblici e privati, impegnati in attività di ricerca, altamente qualificati e internazionalmente riconosciuti, organizzati in una struttura consortile.

Ogni partenariato dovrà sviluppare un programma di filiera che aggreghi Università, enti di ricerca, Pubbliche Amministrazioni, piccole, medie e grandi imprese, abilitando progetti di ricerca ambiziosi a medio/lungo termine, sui quali si innestino iniziative che producano output misurabili anche in tempi ristretti e risultati duraturi e sostenibili.

Le proposte progettuali dovranno essere integralmente comprese in una o più delle seguenti categorie di ricerca:

  • ricerca fondamentale
  • ricerca industriale
  • sviluppo sperimentale
  • studi di fattibilità 

e in una delle seguenti tematiche:

  • miglioramento della capacità di osservazione della terra dallo spazio e il potenziamento delle sue applicazioni;
  • architetture di esplorazione, per l’identificazione, l’analisi e la progettazione sistemica e sostenibile di possibili futuri habitat extraterrestri.

La dotazione finanziaria complessiva del bando di finanziamento è 80.000.000 di euro di cui almeno euro 25.000.000 da dedicare a iniziative nell’ambito dell’Osservazione della Terra.

La proposta progettuale potrà essere presentata a partire dal 26 settembre 2022 sino alle ore 12:00 del 30 settembre 2022.

Scadenze
Link
Quadro di finanziamento
  • MUR : Ministero dell'Università e della Ricerca
Fabbisogni
  • Ricerca di base e di frontiera
Area di interesse
  • Territorio nazionale
Tipo di finanziamento
  • Contributo nella spesa / Cofinanziamento
Stanziamento in euro
  • 80 milioni