• Condividi su Facebook

EIC Accelerator: ritardi nei finanziamenti per le startup che hanno chiesto sovvenzioni miste

  • 55144
  • Science|Business 12/05/2022
  • INFORMAZIONE

I finanziamenti relativi all'EIC Accelerator continuano a subire ritardi a causa della lotta tra le direzioni della Commissione sulle modalità di gestione del nuovo fondo azionario.

I ritardi riguardano le aziende selezionate per ricevere "finanziamenti misti" - un mix di sovvenzioni e finanziamenti azionari - dopo il cut-off di giugno dello scorso anno, la prima nell'ambito di Horizon Europe. Ma l'impatto potrebbe essere presto avvertito da quelle successive, che sono state selezionate per i finanziamenti dopo la scadenza di ottobre.

In particolare, le aziende che hanno presentato domanda l'anno scorso sono state informate che l'Agenzia esecutiva del Consiglio europeo per l'innovazione e le PMI (EISMEA), l'agenzia dell'UE che gestisce la sovvenzione, non è in grado di fornire una data certa per la firma del contratto.

La causa del ritardo è un continuo disaccordo sulla gestione del fondo EIC, che distribuisce la parte azionaria del finanziamento misto. A febbraio, la Commissione ha indicato che avrebbe trasferito la gestione del fondo alla Banca europea per gli investimenti, sbloccando i finanziamenti. Ma il denaro azionario deve ancora iniziare ad affluire, mentre le aziende che hanno richiesto solo finanziamenti a fondo perduto hanno firmato i loro accordi entro aprile.

Link
Quadro di finanziamento
Area di interesse
  • Unione Europea