• Condividi su Facebook

Il Parlamento conferma gli accordi provvisori su Erasmus Plus ed Europa Creativa

  • 49748
  • Varie - UE 12/01/2021
  • POLITICA GENERALE

L'11 gennaio la commissione Cultura e Istruzione del Parlamento europeo ha confermato gli accordi provvisori con il Consiglio sui programmi Erasmus Plus, Europa creativa e Corpo europeo di solidarietà per il periodo 2021-2027.

Gli accordi sui programmi Erasmus Plus ed Europa Creativa sono stati appoggiati da tutti i 29 votanti, mentre per il Corpo europeo di solidarietà si è rasentata l'unanimità con una sola astensione.

Le negoziazioni del Consiglio con il Parlamento sono state importantissime per il rafforzamento di questi programmi.

A seguito dei colloqui sul nuovo Erasmus Plus, infatti, gli eurodeputati sono riusciti a garantire un'integrazione di 2,2 miliardi di euro al budget complessivo, oltre a introdurre regole per rendere il programma più inclusivo verso le persone con minori opportunità e a potenziare la partecipazione dei discenti adulti alle mobilità.

Per Creative Europe gli eurodeputati sono riusciti a ottenere un aumento del 36% del sostegno al settore culturale e creativo, ad accrescere l'importanza della parità di genere e del valore aggiunto europeo nei progetti.

Durante i negoziati legislativi sul Corpo europeo di solidarietà, infine, i membri del Parlamento avevano spinto per rafforzare la qualità delle attività di volontariato. Al programma è stato aggiunto un nuovo filone di volontariato per gli aiuti umanitari e il limite di età dei volontari è stato portato da 30 a 35 anni, con la possibilità di assumere esperti e formatori di qualsiasi età.

I tre regolamenti saranno adottati con una procedura di seconda lettura anticipata in data ancora da confermare.

Link
Quadro di finanziamento
Area di interesse
  • Unione Europea