• Condividi su Facebook

Accordo BEI - UniCredit: 700 milioni di euro per le imprese italiane

  • 31233
  • Varie - UE 20/03/2014
  • INFORMAZIONE

La Banca Europea di Investimenti (BEI) e il Gruppo Unicredit hanno sottoscritto tre nuovi accordi per finanziamenti a medio lungo termine di importo complessivamente pari a 700 milioni di euro.

I prestiti sono resi disponibili attraverso UniCredit e UniCredit Leasing e riguardano tre aree di intervento:

  • nuovi investimenti ed investimenti ancora in corso da parte di piccole e medie imprese (PMI), per i quali BEI rende disponibili 400 milioni di euro a condizioni particolarmente favorevoli;  
  • creazione di nuovi posti di lavoro per i giovani da parte di PMI, Mid-Cap e Start Up innovative attraverso una linea di credito di 200 milioni;  
  • opere di ricostruzione, da parte di PMI e Mid-Cap, di infrastrutture nei settori dell’industria, del turismo e dell’agricoltura situati nelle regioni colpite da disastri naturali (Sardegna, Emilia Romagna, Toscana e Liguria  i casi più recenti). Con tale linea di credito di 100 milioni di euro sarà inoltre possibile finanziare opere di prevenzione come, a titolo esemplificativo, quelle antisismiche o quelle destinate al risanamento idrogeologico dei territori italiani.
Area di interesse
  • Territorio nazionale