Fondi Strutturali e di investimento europei 2014-2020

Obiettivi

La missione generale dei fondi SIE è definita chiaramente nei trattati. Tuttavia, le riforme delle politiche nel periodo 2014-2020 derivano dalla strategia Europa 2020. Per quanto riguarda la politica di coesione, la riforma ha comportato la definizione di due obiettivi fondamentali:

  • gli Investimenti in favore della crescita e dell'occupazione, che costituiscono un obiettivo comune a tutte e tre le categorie di regioni, ossia alle regioni meno sviluppate, di transizione e più sviluppate (supportate dal FESR, dall'FSE e dal Fondo di coesione);
  • la Cooperazione territoriale europea, che dovrà essere supportata dal FESR

Al fine di contribuire alla realizzazione, da un lato, della strategia e, dall'altro, delle missioni specifiche di ciascun fondo, espresse nel trattato, ogni fondo SIE si sviluppa attorno ai seguenti obiettivi tematici:

vai al sito web vai al sito web vai al sito web vai al sito web vai al sito web vai al sito web vai al sito web vai al sito web vai al sito web vai al sito web vai al sito web

Gli investimenti del FESR finanzieranno tutti gli 11 obiettivi, ma le principali priorità di investimento sono concentrate nel favorire lo sviluppo di un'economia della conoscenza, competitiva e sostenibile. Pertanto le priorità principali risultano essere la ricerca e l'innovazione, il miglioramento dell'accesso alle tecnologie informative, la competitività delle PMI e lo sviluppo di un'economia sostenibile.

Gli obiettivi di investimento dell'FSE sono quelli dedicati allo sviluppo del capitale umano, dell'occupazione e dell'Europa solidale. Si tratta degli obiettivi dall'8 all'11. Il fondo finanzia parzialmente anche gli obiettivi dedicati all'economia della conoscenza.

Il Fondo di coesione è dedicato principalmente a finanziare reti trans europee di trasporto e tutela dell'ambiente; pertanto finanzia gli obiettivi dal 4 al 7 e l'11, rivolto al miglioramento dell'efficienza nella pubblica amministrazione.