Fondi Strutturali e di investimento europei 2014-2020

Fondo di coesione

Il Fondo di Coesione supporta anche gli Stati membri che sono risultati ammissibili al Fondo di coesione nel 2013, ma il cui RNL pro capite nominale è ora superiore al 90% dell'RNL pro capite medio dell'UE a 27. In via eccezionale, Cipro, che non soddisfa più il requisito dell'RNL pro capite, beneficia del sostegno transitorio. Il 21% circa delle risorse destinate all'obiettivo Investimenti a favore della crescita e dell'occupazione derivano dal Fondo di coesione e sono attribuite agli Stati membri ammissibili.

Il Fondo di coesione si propone di rafforzare la coesione economica, sociale e territoriale dell'Unione nell'interesse della promozione di uno sviluppo sostenibile.

Come nei periodi di programmazione precedenti, il Fondo di coesione si concentra sugli investimenti a carattere ambientale, anche nei settori correlati allo sviluppo sostenibile e all'energia che offrono benefici ambientali, e nei trasporti. Gli investimenti del Fondo di coesione supportano gli obiettivi tematici 4 ("favorire il passaggio a un'economia a bassa emissione di carbonio in tutti i settori"), 5 ("promuovere l'adattamento al cambiamento climatico, la gestione e la prevenzione dei rischi"), 6 ("preservare e proteggere l'ambiente e promuovere l'efficienza delle risorse"), 7 ("promuovere il trasporto sostenibile ed eliminare le strozzature nelle principali infrastrutture di rete") e 11 ("potenziare la capacità istituzionale delle autorità pubbliche e dei soggetti interessati e l'efficienza delle pubbliche amministrazioni").

L'importo di 10 miliardi di EUR della dotazione del Fondo di coesione è destinato all'infrastruttura dei trasporti supportata dal MEC.

Il budget totale del Fondo di coesione è pari a € 63.390.063.899 ed è così suddiviso a seconda degli obiettivi di riferimento: